Mario Serafini 

Mario Serafini è nato a Empoli nel 1921. Nel '34 si è trasferito a Firenze, dove si è laureato in Lettere. Ha quindi insegnato a Pistoia e a Firenze, ove ha tenuto la sua cattedra fino al 1989. Nel 1950 è stato menzionato nel Certamen Capitolinum di prosa latina. 
Autore di studi sul Poliziano latino e sul Boccaccio minore, nel 2000 ha pubblicato La follia di un etrusco (Florence Art Edizioni) – che ama chiamare “Romanzaccio” – un testo la cui stesura ha occupato un arco di trent’anni e più, dal '56 in poi.
Tra il 1988 e il 1991 ha poi scritto Il carro del nosocomio (Florence Art, 2002) e successivamente Gli annali del nosocomio (Florence Art, 2004), due romanzi che, legandosi a La follia di un etrusco, formano un'originale trilogia. Nel 2005 ha dato alle stampe la raccolta di liriche Era il '68.

In questa collana sono usciti i saggi Classicismo e Romanticismo. Giudizio di un italiano sul secolo suo (2007) e Le tragedie di Seneca nell'arte del Poliziano (2008).

Di Più

L'autore ritorna fantasticamente a Empoli.
Disponibile

Condividilo su:

Tre nuovi contributi critici del saggista Mario Serafini
Disponibile

Condividilo su:

CON UNA NOTA DI FRANCESCO MAGGINI  
Disponibile

Condividilo su:

GIUDIZIO DI UN ITALIANO SUL SECOLO SUO
Disponibile

Condividilo su:

Showing 1 - 8 of 8 items