Angela Gatti Pellegrini 

Angela Gatti Pellegrini, nata a Asti, si è trasferita molto presto a Livorno, dove ha vissuto l'infanzia e la giovinezza, entrando in contatto precocemente con pittori e intellettuali che facevano capo alla rivista Il Sentiero, militando insieme al marito Franco all'interno del movimento Cristiano Sociale. Nel 1961 va a vivere con la famiglia a Firenze, dove frequenta l'Accademia di Belle Arti, sotto il magistero di Domenico Purificato e Carlo Alberto Severa. Fa parte del gruppo di pittori della Galleria Lo Sprone. Pittrice di talento ha esposto le sue opere, in varie mostre collettive, ottenendo prestigiosi riconoscimenti. I suoi quadri figurano in collezioni pubbliche e private.

Scrive da decenni, pubblicando su varie riviste toscane. Alcuni suoi racconti sono stati raccolti nel suo primo libro, Il Luì di macchia (2005).

Vive ora a Lorenzana, in provincia di Pisa, dove è impegnata in attività di volontariato e di organizzazione culturale. Con La guerra dei piccoli racconta l'esperienza della guerra, attraverso la freschezza e lo sgomento di uno sguardo bambino.

Di Più

FRUTTO DI UN’ESPERIENZA CONCRETA E INTIMAMENTE VISSUTA
Disponibile

Condividilo su:

MOLTE COSE, GUARDATE DAI PICCOLI, SONO GRANDI, PIÙ GRANDI CHE PER I GRANDI
Disponibile

Condividilo su:

Showing 1 - 2 of 2 items