Alessandro Dell'Anno 

Alessandro Dell'Anno vive e lavora a Firenze, ove esercita la professione di avvocato.

Fra le sue opere di narrativa ricordiamo Giuditta (1988), La chance (1993), Partita a due (1995), Franca contea (2000), l'altra metà di un uomo (2002). Ha inoltre pubblicato le seguenti raccolte poetiche: Che non si senta (1983), Il nido delle mie misericordie (1986), La notte del dio (1987), Viaggiatori d'occidente (1988), Ipotesi di via (1989), Terzo millennio (1991), Cavalieri d'autunno (1992). Per il teatro ha scritto Una scatola blu (1996).

L'autore ha conseguito numerosi riconoscimenti e premi letterari (Selezione Premio Viareggio 1983, Barbi Colombini 1986, Circe Sabaudia 1987, Città di Trento 1988, Città di Venezia 1989, Goffredo Parise 1989, Pratovecchio 1989, Città di Poppi 1995, Palazzo al Bosco 1998, Rosario Piccolo 2001).

Studioso di letteratura giapponese, in particolare di poesia, ha tenuto in varie città d'Italia conferenze sullo Haiku.

Sue composizioni in questa forma tradizionale sono state tradotte in lingua giapponese e in quel paese pubblicate.

Ha tradotto dal francese testi poetici di Baudelaire, J.Y. Masson ed altri.

Di Più

Il futuro comincia dal passato, da ciò che siamo per come abbiamo vissuto.
Disponibile

Condividilo su:

Showing 1 - 2 of 2 items