Lei stava lì

Con il patrocinio di AMNESTY INTERNATIONAL

Nuovo prodotto

Esaurito

ISBN 9788899112226

€ 12,00

Condividilo su:

"Prima eravamo solo un dentro pieno di silenzioso timore e d’incredula disperazione. Oggi sappiamo che tutti i popoli hanno la loro sofferenza, che quindi ognuno di essi può capire l’altro e soprattutto che l’oppressione non è l’abito degno di uno Stato che si veste di democrazia. Eppure, quanto è diversa la realtà dall’apparenza e come l’equilibrio degli scambi governa la coscienza dei popoli anzi, sicuramente, la nasconde."

Tra il 1976 e il 1983 in Argentina si compì, ad opera dei vertici militari e politici dello Stato, un sanguinoso crimine contro l’umanità. 
Oltre trentamila, tra donne e uomini, dissidenti e presunti tali, furono eliminati da una macchina omicida che, dopo aver usato violenze inimmaginabili, ne decretò la sparizione negando ogni basilare diritto.
Madri di Plaza de Mayo, l’associazione costituita dalle madri di quegli scomparsi, i desaparecidos, continua ancora oggi la sua battaglia invocando giustizia.
Francesca Sassano fa emergere il dramma straziante di quelle donne attraverso un racconto lucido e storicamente attendibile, che nella forma del romanzo dilata gli echi di dolore, gli interrogativi di una moltitudine, l’indifferenza generata dal terrore, l’incredulità del resto del mondo.
Per non dimenticare, affinché "il silenzio non sia mai comoda benda sugli occhi, né punta di ferro sul collo".

Altre edizioni

Pagine136
Formato12x21 cm
Confezionebrossura
  • Francesca Sassano

    Francesca Sassano

    Francesca Sassano è nata a Potenza dove esercita la professione di avvocato. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni di carattere giuridico, fra cui Il curatore speciale dei minori in sede civile e penale (2008), La disabilità ed il sostegno (con C.G. Quaglia, 2010), Così è ...ma non appare (2011), Manuale pratico per la protezione dell’incapace (2013), Manuale pratico delle notificazioni (2014), L’operatore socio-assistenziale O.S.A. (con C.G. Quaglia, 2014), Manuale pratico delle esecuzioni mobiliari e immobiliari (2015) e Carceri, territorio senza dolore (con L. Cristilli, 2015). Fra le molte pubblicazioni di poesia e narrativa ricordiamo La donna d’angolo (2007), Angelina la straniera (2008), Nata con le manette (2008), Il soffio della lupa (2012), Islaam (2015).

    Vedi tutti i libri di Francesca Sassano

Recensione

La Gazzetta del Mezzogiorno, 11/04/2016

Forse ti interessa anche