Firenze che spasso andarci a spasso!

15 ITINERARI PER 15 PASSEGGIATE ACCOMPAGNATI DA CURIOSITÀ E ANEDDOTI SCHERZOSI. TUTTA UN'ALTRA GUIDA!

Nuovo prodotto

ISBN 9788895631889

€ 12,00

Condividilo su:

15 itinerari per 15 passeggiate tra strade, piazze, vicoli e lungarni, per scoprire una Firenze diversa.
Che spasso andare a spasso per una delle città più belle e ricche di storia accompagnati da curiosità, notizie, aneddoti scherzosi su personaggi illustri e meno noti, che denotano la creatività, l’arguzia e la diplomatica irriverenza del popolo fiorentino. Cose solitamente non riportate nelle guide turistiche ufficiali...
Per i fiorentini e per i visitatori.
Scegli un percorso fra quelli suggeriti e divertiti...
Goditi Firenze, fra passato e presente.

Pagine128
Formato13,5x21,5 cm
Illustratoillustrato
Anno2014
  • Enzo Carro

    ENZO CARRO Autore, cantante, attore e musicista napoletano. Dal 1983 vive e lavora a Firenze dove, a causa della sua versatilità, è simpaticamente soprannominato il “Partenopeo e parte… fiorentino”. 

    Eclettico artista napoletano (cantante, macchiettista, attore, autore e musicista), dal 1993 propone spettacoli sulla tradizione par­te­nopea (popolare, colta, classica, teatrale, ecc.). 
    I suoi recital sono delle divertenti passeggiate canore attraverso i vicoli della sua città natale, per presentare ciò che la sua straordinaria Napoli ha donato al mondo: i bizzarri personaggi (il guappo, lo scugnizzo, il femminella, ecc.), la cultura teatrale (il varietà, la sceneggiata, l'opera buffa, ecc.), gli strumenti musicali (la tammorra, la caccavella, il triccabballacche, ecc.), i grandi nomi che l'hanno resa famosa (Totò, Taranto, Caruso, ecc.) e tanto altro ancora. La sua versatilità lo ha portato a cimentarsi in tipi di spettacolo molto differenti fra loro (coro lirico, operetta, varietà, commedia musicale, concerti, recital, cantastorie e cabaret) e a scrivere nelle più svariate forme (canzoni, poesie, novelle, saggi, teatro, radio, cabaret, ecc.). 
    Si è esibito – oltre che in (quasi) tutte le regioni italiane – in Svizzera, Austria, Germania, Polonia, Ungheria, Moldavia, Russia, Giappone, Marocco e Stati Uniti. 
    Ha insegnato canto, cabaret e varietà presso scuole e università. 

    Ha pubblicato: L’eredità di Partenope. Il cammino del canto napoletano dagli antichi rapsodi ai moderni neomelodici (2001); Voglio fare il comico. Manuale di pronto soccorso per attori, autori e registi (2006); La tombola del doppio senso. Saggio storico e bizzarre poesie sulla tombola napoletana (2012).

    Vedi tutti i libri di Enzo Carro

Forse ti interessa anche