E nacque la moda Italiana

LA VERA STORIA DI "PITTI" NARRATA DA CHI L'HA VISSUTA IN PRIMA PERSONA

Nuovo prodotto

ISBN 9788895631622

€ 30,00

Condividilo su:

Questa storia della Moda Italiana a Firenze dalle prime sfilate a Palazzo Pitti viene pubblicata nel 60° anniversario di “Pitti Donna”.

Dalla seconda metà del XX secolo la Moda è stata una delle maggiori espressioni dell’arte e della creatività, prima a Parigi e poi a Firenze che ne erano le capitali mondiali, ed ha influenzato un’epoca sia dal punto di vista culturale che economico.

La Moda Donna Italiana ha avuto inizio dall’intuizione del nobile fiorentino Giovanbattista Giorgini, che nel 1951 l’ha inventata e poi fatta crescere. E dopo, cosa è successo?
Come l’Alta Moda delle Sartorie si è trasformata nella Moda che intendiamo adesso?
Come sono nati gli stilisti e le griffe che oggi imperano nel mondo?
Come sono nate le sfilate-spettacolo della Sala Bianca di Palazzo Pitti, con le sue innovazioni tecnologiche che ancora oggi sono il fulcro di una sfilata di moda?
Come sono nate le altre mostre, “Pitti Uomo”, “Pitti Bimbo”, “Pitti Filati” e le tante che non ci sono più? E come reagì Firenze?

Questo libro, scritto da chi questa storia l’ha vissuta in prima persona, racconta la genesi e gli sviluppi, gli aneddoti, i retroscena, i successi e gli insuccessi di quello che oggi è considerato il mondo dorato delle passerelle, ma che allora era tutto da costruire.

Pagine160
Formato21x24,5 cm
Illustratoriccamente illustrato
Anno2011
  • Gianfranco Melli

    Gianfranco Melli, noto buyer fiorentino, è stato il principale artefice organizzativo di quello che da tutti è conosciuto come “Pitti”.
    Nel 1959 venne infatti chiamato dall’allora presidente Emilio Pucci a far parte del Centro di Firenze per la Moda Italiana, dove in breve assunse la carica di direttore tecnico con la responsabilità delle sfilate in Sala Bianca e dell’organizzazione di Palazzo Strozzi. Quell’incarico è stato mantenuto fino al 1980, dopodiché ha continuato ad essere membro del Consiglio direttivo e ad occuparsi delle sfilate alla Fortezza da Basso fino al 1982.
    Nel 1956 è stato tra i fondatori dell’ANIBO (Associazione Italiana Buying Offices) di cui ha ricoperto le massime cariche.
    Ha contribuito alla nascita di varie manifestazioni fieristiche (Florence Idea, Florence Gift Mart, Firenze Pronto Moda) ed ha progettato e diretto importanti sfilate-evento.

    Vedi tutti i libri di Gianfranco Melli

Forse ti interessa anche