Fra terra e cielo

PER UNA DESCRIZIONE CREATIVA

Prefazione del prof. Giancarlo Paba (Università degli Studi di Firenze - Dipartimento di Urbanistica e Pianificazione del Territorio) e  del prof. Corrado Latina (Università degli Studi di Firenze - Dipartimento di Processi e Metodi della Produzione Edilizia)

Nuovo prodotto

ISBN 9788886809337

€ 13,00

Condividilo su:

«All'utilitarismo materialista di chi oggi si occupa per professione di architettura, ambiente, territorio, Alessandra contrappone una visione intima, profonda e sensuale dei fenomeni abitativi. Una "descrizione creativa" dell'ambiente, naturale e costruito, che ne restituisce compiutamente le dimensioni umane ed esistenziali. [...] Le argomentazioni, le suggestioni, e le perplessità di questa giovane studiosa ci saranno molto utili a recuperare una visione più autentica del senso dell'edificazione e del territorio e di noi stessi.» (Corrado Latina)

«Quando ho incominciato a rileggere i materiali di Alessandra Telaretti per scrivere questa introduzione ho avuto qualche esitazione, persino un po' di paura, perché quei materiali hanno qualcosa di misterioso, e in alcuni momenti hanno un carattere tranquillamente incendiario (non trovo altra definizione se non questa espressione contradditoria).» (dalla Introduzione di Giancarlo Paba).

PREMIO NAZIONALE DI CULTURA "FRONTINO MONTEFELTRO": PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA

Pagine224
Formato16x24 cm
Anno2000
  • Alessandra Telaretti

    Alessandra Telaretti, nata a Cassino nel 1966, ha vissuto quasi interamente a Firenze dove ha compiuto tutti i suoi studi fino alla laurea in Architettura.

    Per approfondire le proprie ricerche ha soggiornato in Germania (Weimar e Berlino) e in Svizzera, presso il Politecnico di Zurigo, dopo il conseguimento di una borsa di studio.

    Prima della sua prematura scomparsa, avvenuta nel 1997, era impegnata nel dottorato di ricerca in "Progettazione urbana, territorioriale e ambientale" presso il Dipartimento di Urbanistica dell'Università di Firenze.

    Vedi tutti i libri di Alessandra Telaretti

Forse ti interessa anche