Otto Dalla Baratta 

Ottorino Dalla Baratta (1909-1983), in arte ODABA, appassionato di prestigiazione e ventriloquia, oltre che di pittura e musica, entra a far parte del Club Magico Italiano nel 1956.
La sua attenzione si concentra fin da subito sul mentalismo, specialità allora poco diffusa in Italia, e diviene in breve tempo un punto di riferimento per tutti gli illusionisti italiani, anche grazie ai suoi numerosissimi articoli apparsi sulla rivista Magia Moderna, edita dal Club Magico Italiano..
Non solo pubblica tecniche e segreti estrapolati da libri stranieri, ma li modifica migliorandoli, ne inventa di nuovi, si batte per far capire l’importanza di una presentazione curata, riuscendo ad essere innovativo e lungimirante, tanto che i suoi effetti e i suoi consigli appaiono validissimi anche al lettore di oggi.
Dal 1968 Otto Dalla Baratta si dedica anche alla magia comica creando il personaggio di Babà Alì: porta così in scena vecchi giochi rivisitati e invenzioni originali, tra cui si ricorda il numero del panciotto che cambia colore nove volte che gli valse apprezzamenti e premi sia in ambito nazionale che internazionale.

Di Più

L'ENCICLOPEDIA DEL MENTALISMO E DIVERTENTI GIOCHI DI PRESTIGIO A cura di Mariano Tomatis

Disponibile

Showing 1 - 1 of 1 item