Pasquale Villari 

Pasquale Vìllari (Napoli 1826 - Firenze 1917), storico e uomo politico, dopo aver partecipato ai moti napoletani del 1848 fu esule a Firenze. Docente di storia all’università di Pisa e all’Istituto di studi superiori di Firenze, è stato deputato, senatore e successivamente ministro della Pubblica istruzione.
Fra le sue opere più note La storia di Girolamo Savonarola e de’ suoi tempi (1859-61), Niccolò Machiavelli e i suoi tempi (1877-82), I primi due secoli della storia di Firenze (1893-94), Le invasioni barbariche in Italia (1900); L’Italia da Carlo Magno alla morte di Arrigo VII (1910).
È ricordato per essere stato uno dei più importanti studiosi della questione meridionale (Lettere meridionali, 1878; Scritti sulla questione sociale in Italia, 1902).

Di Più