Loris Sandrucci 

Loris Sandrucci nasce a Firenze nel 1931 ma si trasferisce molto giovane a Figline Valdarno, dove eserciterà varie attività artigianali molto diverse tra loro: cromatore, gommaio, vetraio, pasticcere e disegnatore nel settore del cuoio.
Da cinquant’anni esprime la sua versatilità anche nell’arte, attraverso una originale forma di scrittura poetica e narrativa parallelamente a quella di vignettista e creatore di quadri a soggetto socio-politico, realizzati con materiali di scarto.
Loris Sandrucci ha ottenuto alcuni riconoscimenti per le sue liriche e nel 2015 la Fondazione Giovanni Pratesi ha curato il catalogo Collages. Per i tipi di Florence Art Edizioni nel 2020 esce La riscossa della memoria, miscellanea di scritti sul tema con la riproduzione di alcune delle sue opere più note e, nel 2021, il catalogo Guerrieri e marionette - Poesie e collages.

Di Più

MISCELLANEA DI SCRITTI SUL TEMA
Disponibile

Condividilo su:

Showing 1 - 2 of 2 items