Appunti di uno studente

CANZONI

Nuovo prodotto

ISBN 9788899111069

€ 20,00

Condividilo su:

  

SECONDA EDIZIONE RIVEDUTA E AMPLIATA

   

Nella vita si è sempre soli e alla fine dei sogni non rimane più niente. Tuttavia, le cose effimere sono sempre le più belle e, soprattutto, fanno bene al cuore. Vi sono momenti, infatti, in cui ci si imbatte incredibilmente in un’oasi di felicità; momenti che ci fanno sentire in armonia assoluta con i nostri sentimenti. Sono momenti rari ma meravigliosi, e bisogna saper ringraziare chi è riuscito a regalarceli: una ragazza dagli occhi scuri, colta, educata e bella oppure l’innocenza dello sguardo e la luminosità del volto di una bambina o di un bambino.
Sono questi che ci fanno capire che forse il “senso della vita” sta nel continuare a (soprav)vivere all’indistinto inverno dell’esistenza umana cercando, o meglio, illudendosi di essere contenti anche per un frammento di cielo azzurro, per la fugacità di un arcobaleno o per un solo raggio di Sole che riusciremo a scorgere al mattino.
I trenta componimenti che costituiscono questi Appunti di uno studente, oltre ad essere poesie, oltre ad essere ricordi, sono canzoni; canzoni musicate, con l’ausilio di una chitarra classica con una rondine intagliata nel legno, nella solitudine di un’adolescenza consumata all’insegna dell’inganno, dell’emarginazione e della povertà.

Pagine298
Formato21x30 cm
Illustratoillustrato a colori
Confezionebrossura
Anno2019 - seconda edizione
  • Maurizio Di Luzio

    Maurizio Di Luzio (Taranto, 1967), insegnante elementare, è laureato all’Università degli Studi di Bari in Materie Letterarie (1990), in Pedagogia (1993), in Vigilanza Scolastica (1994) e in Filosofia (1997). Figlio unico, celibe, disincantato, è altresì autore di canzoni. Per la casa editrice fiorentina Florence Art ha pubblicato le sillogi canore Appunti di uno studente (Prima Edizione: 2006), Calendimaggio (2007), La ballata dell’avventura (2008) e Cuori ventenni e colorati (2011), nonché il saggio teoretico dal titolo Pregiudizio, razzismo e antisemitismo. Le radici ontologiche (2007). In collaborazione con Giusy Negro (Lecce 1966) ha pubblicato inoltre il saggio pedagogico dal titolo Il progetto vincente. Dalla tolleranza all’inclusione (Stamen, 2018) e il saggio didattico-storico-filosofico Dall’Assolutismo all’Assoluto (e viceversa). Prospettive filosofiche e percorsi storici per una didattica interdisciplinare (2019).

    Vedi tutti i libri di Maurizio Di Luzio

Forse ti interessa anche