Cento colpi e le sbucciature

LA "RESISTENZA" NELL'ESPERIENZA DI RAGAZZI CHE, NEL CRESCERE, VIVONO LA FIRENZE DEGLI ANNI TRENTA

Nuovo prodotto

ISBN 9788895631400

€ 12,00

Condividilo su:

Cento colpi e le sbucciature è la storia del “rosso” e del “voga”, del “lisca”, del “bomba”, del “secco”, di “renatino” e di tanti altri ragazzi che, nel crescere, vivono la Firenze degli anni Trenta, in pieno fascismo, e poi la Resistenza.

Quest’ultima coincide con il divenire adulti: essere partigiani è per loro occasione di conoscenza e di incontro con persone appartenenti a classi sociali diverse, significa confrontarsi con idee anche lontane, ma capaci di trovare un linguaggio comune.
Un’esperienza che li segna per sempre.

Un libro scritto con grande efficacia che è rivolto soprattutto a chi, per età, è sempre più lontano degli eventi che vengono narrati. Per non dimenticare.

Pagine72
Formato12x21 cm
Confezionebrossura
Anno2010
  • Fulvia Alidori

    Fulvia Alidori nasce a Firenze nel 1967. Laureata in Scienze Politiche, ha svolto attività di volontariato presso la Casa Bambini dell'Istituto degli Innocenti di Firenze e presso l'A.N.P.I (Associazione nazionale partigiani d'Italia) a cui è iscritta e nella quale è impegnata attivamente.

    Per l'A.N.P.I. Oltrarno ha redatto le schede didattiche destinate alle scuole secondarie de “I luoghi della memoria”, nell'ambito del progetto del Comune di Firenze "Le chiavi della città". Scrive per "Patria Indipendente", rivista ufficiale dell'A.N.P.I. e per il quadrimestrale di poesia Collettivo R dell'Associazione culturale Athaualpa. Nel 2008 ha pubblicato l'opuscolo Impressioni di Resistenza, otto racconti su otto partigiani fiorentini.

    Vedi tutti i libri di Fulvia Alidori

Fulvia Alidori protagonista del progetto “A tu per tu con lo scrittore. Libri da leggere, autori da incontrare” nelle scuole della Toscana

Ellera, presentazione in collaborazione con SPI CGIL Fiesole

Firenze, presentazione ℅ Spazio Soci Coop di Ponte a Greve, 2017

Forse ti interessa anche