Novità
Angela Gatti pellegrini - Spiriti liberi. Storia dei cristiano sociali a Livorno e in Toscana

Spiriti liberi

I CRISTIANO SOCIALI A LIVORNO FRA CARTE E MEMORIA (postfazione di Anna Scattigno)

Nuovo prodotto

ISBN 9788899112813

€ 12,00

Condividilo su:

 

Storia di spiriti liberi. I cristiano sociali a Livorno tra carte e memoria.

 

"È vero che sussistono guerre, razzismi, torture e oppressioni: ma oggi gli uomini guardano a queste aberrazioni con occhio diverso. La coscienza dell’umanità è maturata." (Don Roberto Angeli)

 

"Occorre a noi forza volontà e fiducia per diventare liberi!" (Don Renato Roberti)

 



“Documenti serbati con cura, ‘vissuti con passione’ e raccolti a partire dal 1946, ricercati in decenni di lavoro; sono conservati nell’archivio che l’autrice di questa storia custodisce nella propria casa a Lorenzana.
L’ha intitolato al Movimento cristiano sociale di Livorno del quale ha fatto parte insieme al marito Franco Pellegrini. Nel fondo, che in una futura collocazione presso l’Archivio di Stato di Livorno potrà essere inventariato e aperto alla consultazione, vi sono carte a centinaia.

I documenti raccontano la fedeltà ad un legame nato per molti con la Resistenza o nell’immediato dopoguerra, nei ‘tempi eroici’ della Costituente, dei comizi, delle riunioni affollate di giovani ed operai, i tempi degli ‘animi accesi’, dei grandi ideali, mai dismessi con il passare delle stagioni.”

 

 

Indice del volume

 
La divisa     7
Ribelli per amore     10
Una bambina difficile     14
La guerra     17
Una grande domanda     21
Giovani e speranza     24
Il Partito cristiano sociale     28
I cristiano sociali     33
La rivelazione     38
Vita in famiglia     42
Catechista     48
Il movimento cristiano sociale      52
Le due Guide     56
Roberto Angeli    56
Gerardo Bruni     62
Chi siamo     65
Eredi della Resistenza     69
San Matteo      73
Renato Roberti sacerdote     76
Renato Roberti teologo     80
Franco Pellegrini     84
Il Cenacolo     87
Giancarlo Cocchia    88
Renato Orlandini    90
Salvatore Lauretta    92
Amici del Cenacolo     94
Gigi Mascagni    94
Franco Pellegrini    95
Luciano Merlini    98
Umberto Volpe (Umbertino)    99
Paolo Beverelli    101
Mario Volpe sacerdote    102
Edda Beverelli    102
Danilo Forni    103
Paolo Brilli    105
Guglielmo Favilla    106
Ugo Pieri    107
Spartaco Neri     107
Maria Teresa Tramontani    108
Teilhard de Chardin     110
Quasi un miracolo!    112
A Firenze     115
Lorenzo Milani    115
Ernesto Balducci    117
Giorgio La Pira    119
Teologia della Liberazione     123
Antonio Parisella e Marco Palmerini     128
Antonio Parisella    129
Il gruppo livornese    131
Marco Palmerini    133
Il Sinodo     135
Dove andrà a finire tutto il materiale da me accumulato?     140
Il tramonto     144
Un’idea da non disperdere     151
“Ma noi andiamo avanti!”      153
Un nuovo mondo     158


Postfazione
Tra le carte e la memoria di Anna Scattigno     165

Bibliografia essenziale      173


Pagine176
Formato12x21 cm
Illustratoillustrato
Confezionebrossura
Anno2020
  • Angela Gatti Pellegrini

    Angela Gatti Pellegrini, nata a Asti, si è trasferita molto presto a Livorno, dove ha vissuto l’infanzia e la giovinezza, entrando in contatto con pittori e intellettuali che facevano capo alla rivista Il Sentiero, militando insieme al marito Franco all’interno del Movimento cristiano sociale. Nel 1961 va a vivere con la famiglia a Firenze, dove frequenta l’Accademia di Belle Arti, sotto il magistero di Domenico Purificato e Carlo Alberto Severa. Fa parte del gruppo di pittori della Galleria Lo Sprone. Pittrice di talento ha esposto le sue opere in varie mostre collettive ottenendo prestigiosi riconoscimenti. I suoi quadri figurano in collezioni pubbliche e private.
    I suoi interessi nel campo della teologia e della storia della chiesa l’hanno avvicinata precocemente all’opera di Ernesto Balducci, alla figura di Don Milani e, negli anni sessanta, al pensiero di Teilhard de Chardin.
    Scrive da decenni, pubblicando su varie riviste toscane. Alcuni suoi racconti sono stati raccolti nel suo primo libro, Il Luì di macchia (2005), a cui seguono – per Florence Art Edizioni – La guerra dei piccoli (2009), Diario di una catechista (2011), Il nostro piccolo Giovanni Bosco (2018) e Spiriti Liberi. I cristiano sociali a Livorno tra carte e memoria (2020).
    Vive a Lorenzana, in provincia di Pisa, dove è impegnata in attività di volontariato e di organizzazione culturale.

    Vedi tutti i libri di Angela Gatti Pellegrini

Forse ti interessa anche